Forse l'Assessore Coppola non sa bene quello che dice!

Bisognerebbe avere il buon senso di riflettere prima di aprire la bocca...sempre! Figurarsi poi quando si ricopre una funzione pubblica... Si finisce per ritrovarsi dalla parte del torto per ogni parola che si pronuncia avventatamente, rischiando che essa assuma un significato diverso da quello che magari si intende. Il risultato sarebbe quello di aver franiteso per colpa di troppa superficialità nella lettura se dobbiamo dar credito alle parole dell'Assessore. Purtroppo Massimo Coppola non è nuovo a certe impennate con la tipica foga giovanile condita di arroganza e presunzione di cui forse neanche si rende conto! Nel goffo tentativo di correggere quello che ha detto e di rifarsi dalla brutta figura sull'invito alla "tolleranza" rivolto ai Vigili Urbani nell'azione di repressione del fenomeno di occupazione abusiva di suolo pubblico, ha invece finito con l'aggravare ulteriormente la sua posizione.

La sua difesa, condita di lìvòre e intrisa di rabbia per il solo fatto di essere stato colto in fragrante discrasia politico-istituzionale, è squallida! Su facebook l'Avvocato Antonio Maresca ha commentato l'accaduto: "Un mai dimenticato Pretore di Sorrento, leggendo l'intervento dell'assessore Coppola avrebbe detto: "Avvocato ha perso una buona occasione per stare zitto". Demagogia, Opportunismo, Populismo e Clientelismo stanno uccidendo questa Città ed è grave che il Sindaco non intervenga nei confronti di un Amministratore che definisce "ristretta cerchia di ignoranti" i Cittadini che evidenziano la pochezza dell'azione amministrativa dell'Assessore all'immobilità". 

E che dire allora della nota ufficiale (che pubblichiamo a lato) con cui quattro Sindacati hanno duramente stigmatizzato le parole di Coppola sollecitandolo a un'immediata rettifica? 

Per difendersi, caro Assessore Coppola, non c'è bisogno di gridare, di gettare fango su chi ha tutto il diritto di esprimere le proprie critiche verso l'operato di chi governa, nè di sollevare la canea dei propri supporter allo scopo di mostrare i muscoli per sentirsi così assolto e sollevato dal peso di una brutta figura!
La consapevole responsabilità pubblica è infatti un'altra cosa che forse, nonostante gli anni che fino a questo momento ha dedicato al Comune, in Lei ancora non è maturata!
Solo pensando a questo si può pensare di assolverla!

Commenti

Post popolari in questo blog

La domenica infernale imposta ai Sorrentini da Mario Gargiulo&compagni

Sorrento si ribella...Non è solo indignazione civica, ma voglia di cambiare!

Marco Fiorentino: "Per tutelare il Conservatorio sono pronto ad agire in tutte le sedi"