Marco Fiorentino al Sindaco Cuomo: parlami dell'antenna telefonica a Le Tore...

Ricorderete la cronaca di alcune settimane fa, mentre gli incendi colpivano anche la pineta de Le Tore, sull'installazione in loco di un'antenna da parte della Telecom, un argomento che ha suscitato ampie discussioni sui social, sulla stampa e di cui se ne è parlato anche nel Consiglio Comunale di Sorrento. L'argomento torna di attualità per l'iniziativa assunta dal Consigliere di opposizione Marco Fiorentino che ha presentato un'interrogazione a riguardo che sarà discussa nel corso del prossimo consiglio comunale. Di cosa parla Fiorentino? Nell'ultima seduta del Consiglio "...ho riferito dell’istallazione di un antenna in località Le Tore e ho rappresentato, in ragione della speciale protezione normativa di quel territorio ex LR 35/87, la singolarità dell’istallazione...".

Allora il Sindaco Cuomo rispondeva a Fiorentino rivendicando "...la legittimità e regolarità di quella istallazione per essere stata rilasciata dagli uffici apposita autorizzazione. Nella stessa seduta il Sindaco comunque si è impegnato a rilasciarmi copia dell’autorizzazione rilasciata che, allo stato, non ho ancora ricevuto nonostante l’assunto impegno...". 
Che cosa è successo subito dopo la discussione in Consiglio comunale? Spiega Fiorentino: "...Dopo qualche ora dalla seduta di C.C. gli organi di stampa hanno dato notizia di un operato sequestro dell’antenna in questione, circostanza che mi appare ancora singolare visto che si tratterebbe del sequestro di un opera legittimamente e regolarmente autorizzata dagli uffici preposti". 

A che cosa dovrà rispondere Cuomo con l'interrogazione di Fiorentino?
1) sono stati disposti accertamenti di ufficio? Nel qual caso il Sindaco ne riferisca in Consiglio Comunale per consentire la discussione sull'argomento;
2) per quali ragioni è stata autorizzata l’istallazione dell’antenna in area paesaggisticamente protetta?
3) se risulta a vero la notizia di stampa dell’avvenuto sequestro dell’istallata antenna e, in caso affermativo, le ragioni per le quali l’opera è stata sequestrata, nonostante la assunta legittimità edilizia e paesaggistica.
Sulla vicenda sono state pubblicate una serie di spiegazioni da parte della Telecom che però non hanno contribuito a chiarire il problema su cui c'è grande itneresse anche da parte dell'opinione pubblica. La parola passa quindi al Sindaco che nel prossimo consiglio comunale dovrà chiarire a Fiorentino come stanno effettivamente le cose.

Commenti

Post popolari in questo blog

La domenica infernale imposta ai Sorrentini da Mario Gargiulo&compagni

Sorrento si ribella...Non è solo indignazione civica, ma voglia di cambiare!

Marco Fiorentino: "Per tutelare il Conservatorio sono pronto ad agire in tutte le sedi"