Dal 1° Ottobre attivo il servizio aliscafi di Alilauro Gruson con partenza dal porto di Piano di Sorrento

Alilauro Gruson SpA si è fatta promotrice di un'interessante iniziativa a sfondo sociale d'intesa con l'Amministrazione Comunale di Piano di Sorrento. Dal 1° ottobre entrerà in funzione il servizio di aliscafi con partenza dal Porto di Marina di Cassano con destinazione Napoli a titolo completamente gratuito per gli studenti e in convenzione per tutti gli altri utenti. Un'opportunità concessa agli studenti che si recano quotidianamente a Napoli avvalendosi delle vie del mare in alternativa a quelle su gomma e rotaia con in più il vantaggio di poter usufruire, sempre a titolo gratuito, del parcheggio "Ninnella" e del servizio ascensore gestito dalla Coop Tasso.

Insomma un'iniziativa imprenditoriale assolutamente meritevole di attenzione e destinata ad affermare una nuova funzione per il porto turistico della Marina di Piano di Sorrento la cui riqualificazione è un obiettivo di primaria importanza per il Comune. L'iniziativa è stata fortemente voluta dall'armatore Salvatore Di Leva che ha fatto da trait d'union con la famiglia D'Alessio titolare del parcheggio e l'imprenditore Alfonso Ronca che gestisce il servizio ascensore e il trasporto urbano a Piano di Sorrento per offrire questa opportunità alla popolazione scolastica, soprattutto universitaria, della Città. La sinergia tra privati e pubblico attraverso questa iniziativa si manifesta non soltanto in termini di opportunità, ma assume anche un significato strategico per la prospettiva di sviluppo del borgo marinaro di Cassano in una logica di alleggerimento dei traffici tutti concentrati al Porto di Marina Piccola a Sorrento. 

In questo senso risulterà decisiva la realizzazione del progetto di ristrutturazione delle rampe che conducono alla Marina di Cassano cui sta lavorando l'Amministrazione del Sindaco Vincenzo Iaccarino di concerto con la Regione Campania. In questa ottica l'iniziativa di Alilauro è senza dubbio lungimirante a conferma di un'imprenditorialità protesa a dare il proprio contributo a sostengo di iniziative a sfondo sociale assolutamente meritorie per l'impatto che sono in grado di generare. E' comprensibile la soddisfazione del Sindaco Iaccarino: "Sono molto grato al com. Di Leva per essersi fatto promotore di questa iniziativa ormai prossima a decollare, sia perchè viene incontro a un'esigenza diffusamente avvertita, quella cioè di avere un servizio di aliscafi permanente al Porto di Piano, sia perchè col servizio completamente gratuito per gli studenti si dà un contributo significativo alle famiglie, cosa che di questi tempi non è assolutamente irrilevante. Su questa falsariga mi auguro si possa continuare aprendo le prospettiva anche a un nuovo protagonismo del nostro Porto in campo turistico utile a rilanciare un'opera che ha cambiato il volto alla nostra Marina trasformandola in una realtà turisticamente interessante ed accattivante se consideriamo il contesto generale nel quale ci muoviamo per la riqualificazione del borgo marinaro".

Commenti

Post popolari in questo blog

La domenica infernale imposta ai Sorrentini da Mario Gargiulo&compagni

Sorrento si ribella...Non è solo indignazione civica, ma voglia di cambiare!

Marco Fiorentino: "Per tutelare il Conservatorio sono pronto ad agire in tutte le sedi"