Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2017

Coordinamento per la salvaguardia dei "beni comuni": una precisazione di Marco Fiorentino

La notizia della nascita di un coordinamento del mondo associazionistico sorrentino per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'uso improprio dei beni comuni della Città da parte dell'Amministrazione è stata favorevolmente accolta dai Cittadini, ma nello stesso tempo ha suscitato anche qualche reazione scomposta e soprattutto evidentemente ispirata da chi questa politica la pratica. Tra i principali obiettivi c'è stato Marco Fiorentino, ex sindaco e attuale consigliere comunale di minoranza nonchè presidente della Commissione Trasparenza, cui abbiamo chiesto un'opinione su quali possono essere state le ragioni di questi attacchi alla sua persona.

Sorrento si ribella...Non è solo indignazione civica, ma voglia di cambiare!

La Città di Sorrento sembra finalmente scossa da un fremito...forse di più: da una reazione emotiva, anzi di ribellione avverso un sistema di governo accusato di aver messo letteralmente le "mani sulla città"...E la Città o, meglio, le sue espressioni civiche e culturalinon allineate si sono riunite in nome di questo credo dichiarandosi pronte a contrastare ogni abuso e ogni appropriazione indebita dei beni comuni, dei beni di tutti. Un obiettivo che unisce e che va anche al di là delle diverse opinioni e tendenze politiche: la difesa delle proprietà dei Cittadini è, di per sè, un collante sufficientemente forte per alzare una barriera che diventa una bandiera in grado di divedere le forze in campo.

Conservatorio Santa Maria delle Grazie: Il Movimento 5 Stelle scrive alla Sovrintendenza di Napoli

Immagine
Resta alta l'attenzione sul caso "Conservatorio Santa Maria delle Grazie" e sulla sua paventata e parziale trasformazione in una struttura ricettiva turistica autorizzata dal CdA dell'Ente Morale con il beneplacito del Sindaco Cuomo secondo quanto dichiarato in Consiglio Comunale a seguito delle iniziative intraprese dal consigliere di opposizione Marco Fiorentino. A mobilitarsi sulla vicenda, che ha provocato grande scalpore a Sorrento, sono stati anche i Parlamentari del Movimento 5 Stelle. In particolare i Senatori Michela Montevecchi e Sergio Puglia che si sono rivolti direttamente alla Sovrintendenza napoletana per chiedere delucidazioni su questa operazione che, tra l'altro, prevede una ristrutturazione interna all'immobile per adeguarlo alla nuova attività. Intervento giudicato incompatibile con la legislazione urbanistica vigente per cui la "chiamata in causa" della Sovrintendenza rappresenta un passaggio significativo per l'iter ammini…

Traffico e Mobilità in Costiera: Sindaci indifferenti o in guerra tra di loro!

Immagine
Nelle cronache dedicate all'esito del convegno su "Traffico e mobilità in Costiera" tenutosi qualche giorno fa a Piano di Sorrento non sono emersi alcuni aspetti che, invece, sono essenziali per comprendere lo stato dell'arte e come intende muoversi la politica peninsulare su un tema così delicato per gli interessi generali del territorio. Cominciamo allora col dire che all'incontro mancavano 3 Sindaci: Lorenzo Balduccelli di Massa Lubrense, Piergiorgio Sagristani di Sant'Agnello e Giuseppe Tito di Meta. Nessuno ha delegato un suo Assessore, nè sembra abbiano inviato messaggi per testimoniare almeno interesse e partecipazione a questa iniziativa organizzata dall'Associazione "Podemos" di Piano.

Dibattito su traffico e mobilità in Costiera. Marco Fiorentino: c'è chi è interessato a confondere le idee sul percorso meccanizzato!

Sul tema traffico e mobilità in Penisola Sorrentina c'è grande attenzione da parte delle forze politiche e delle amministrazioni incalzate da un'opinione pubblica sensibile e soprattutto esigente nel pretendere risposte e soluzioni a un problema che sta mettendo letteralmente in ginocchio questo territorio. La prossima iniziativa pubblica a riguardo è quella in programma al Centro Culturale di Piano di Sorrento giovedì 19 ottobre alle 18.30 ad opera dell'Associazione "Si può Fare" e che riunirà, oltre ai Sindaci, anche il Presidente di EAV, l'Amministratore delegato di Alilauro Gruson, il Coordinatore ai Trasporti delle Città Metropolitana di Napoli e alcuni esponenti politici regionali, nazionali, europei.

Alla "Prova del Cuoco" domani è di scena Mimmone de "Lo Stuzzichino": sosteniamolo tutti!

Immagine
Domani su Rai1 nel programma LA PROVA DEL CUOCO condotto da Antonella Clerici la cucina campana sarà rappresentata da Mimmo De Gregorio titolare dell'Osteria "Lo Stuzzichino" a Sant'Agata sui due Golfi. ieri lo staff del Clerici ha consegnato l'invito ufficiale direttamente a Sant'Agata per l'appuntamento in programma domani alle ore 12.00 con la rubrica della sfida regionale del "Campanile". In questa sfida gastronomica Mimmone proporrà una ricetta della cosiddetta "cucina povera e dello scarto: "la pasta e patate condita col provolone del monaco". Un piatto dove i sapori della terra si fondono con l'eccellenza del nostro provolone più pregiato trasformando una pietanza semplice in una prelibatezza assoluta in nome di una cucina sostenibile dove anche la materia di scarto diventa delizia. Una competizione che Mimmo affronta con il suo contagioso entusiasmo e con la voglia di donare alla Campania, ma soprattutto alla Costiera…

Percorso Meccanizzato, Fiorentino: "Vergognose strumentalizzazioni che respingo al mittente"

Sul percorso meccanizzato, opera di completamento del Parcheggio Lauro e di collegamento con la Marina Piccola, da settimane si susseguono annunci e articoli di stampa in merito a cordate imprenditoriali che si candidano per realizzare l'opera. Un tema di scottante attualità su cui si è espresso il consigliere di opposizione Marco Fiorentino per fugare dubbi circa un suo presunto silenzio sulla questione rispetto a quanto sta facendo per scongiurare la paventata trasformazione del Conservatorio di S. Maria delle Grazie in un B&B.

Conservatorio S. Maria delle Grazie, nuovo ricorso di Marco Fiorentino: non si può fare l'ostello!

Immagine
Se qualcuno si era illuso che fosse calato il sipario sul confronto politico sulla nuova destinazione del Conservatorio Santa Maria delle Grazie all'indomani della discussione avvenuta in Consiglio comunale a seguito dell'iniziativa ispettiva del Consigliere Marco Fiorentino, è ora di ricredersi. Infatti Fiorentino ha inoltrato una formale istanza alla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio dell'Area Metropolitana di Napoli rappresentata dall'arch. Rosaria Crescenzio con la quale integra la documentazione precedentemente inviata con atto di diffida nei confronti del Comune per sospendere ogni iter autorizzatorio per gli interventi di ristrutturazione dell'immobile.

Il Premio "Verde Ambiente" 2017 ai protagonisti dell'Italia migliore

Immagine
Col trascorrere degli anni il Premio Internazionale "Verde Ambiente" è diventato sempre di più un evento prestigioso per la qualità dei suoi protagonisti scelti dall'Associazione VAS come testimoni di un un impegno civico di servizio alla Comunità in diversi ambiti. Domenica 8 ottobre si svolge la 7° edizione del Premio nella Villa Fiorentino sede ella Fondazione Sorrento. L'evento è patrocinato dal Senato della Repubblica, dal Ministero dell'Ambiene, dalla Regione Campania e da Green Cross Italia. Anche quest'anno l'Associazione VAS presieduta dal Sen. Guido Pollice assegna i premi a personalità di primo piano a livello nazionale come Franco Roberti Procuratore Nazionale Antimafia e Piercamillo Davigo Presidente Emerito dell'ANM cui verrà assegnata la medaglia del Presidente della Repubblica.